ABOUT

 

Lugano: capitale della musica nazionale. Due serate e tre palchi per illustrare la scena musicale elvetica più vivace e sorprendente.

 

Alla sua seconda edizione, la manifestazione musicale luganese illustrerà in due serate (30 e 31 maggio) e su tre palchi del centro cittadino, la scena musicale elvetica più vivace e sorprendente.

Dall’esperienza di 25 edizioni di Palco ai Giovani, lo scorso anno è nata La Quairmesse, la manifestazione che per due giorni ha trasformato Lugano nella capitale della musica nazionale contemporanea grazie all’incontro tra artisti di provenienza ma anche di età e percorsi eterogenei. L’obiettivo del Festival è proprio quello di favorire lo sviluppo di un contesto creativo in ambito musicale attraverso lo scambio tra regioni linguistiche, dando al contempo un’importante visibilità nazionale alla scena locale. Valorizzare la forza creativa presente in tutta la Svizzera mettendola in contatto durante due giorni di concerti, innescando nuovi stimoli e mettendola sotto una luce nuova, fra feconde dissonanze e inattesi punti di contatto.

La direzione artistica è pronta a selezionare i nuovi artisti svizzeri che vorranno esibirsi nel corso delle due serate in programma il 30 e 31 maggio 2020 sui tre palchi (Piazza Manzoni, Rivetta Tell e Mojito) del quai cittadino.

Le selezioni sono aperte ad artisti di tutti i generi musicali provenienti da tutta la Svizzera. Ad ogni serata saranno riservati dei posti agli artisti della Svizzera italiana.

La programmazione sarà annunciata nel mese di aprile e sarà definita dalla direzione artistica a partire dalle iscrizioni giunte e da una serie di inviti.